Caporalmaggiore assente dal servizio per malattia è riammesso dopo lunga battaglia penale e amministrativa

Dopo una lunga vicenda legale, svoltasi in sede penale e in sede giurisdizionale, l'interessato ha potuto riprendere servizio presso il Reparto di appartenenza. A causa di una serie di errori e di illegittimità, il giovane militare si era ritrovato contemporaneamente denunciato in sede penale e…

La Corte dei Conti riconosce il diritto di una dipendente statale posta in congedo per inidoneità a percepire il trattamento pensionistico previsto dall'art. 2, comma 12, legge 335/1995

Una ex dipendente statale, collocata in congedo perchè affetta da Morbo di Parkinson, ha presentato ricorso alla Corte dei Conti per il riconoscimento del diritto a percepire il trattamento pensionistico di cui all'art. 2, comma 12, della legge 8.8.1995, n. 335. Il giudice ha deciso…

Maresciallo E.I. congedato per inidoneità dopo 15 anni viene ammesso a fruire di pensione privilegiata

Il Maresciallo S.P. nel 1999 veniva congedato a causa dell'insorgenza di una grave patologia cerebrale.Solo a seguito di una estenuante battaglia condotta in tutte le sedi amministrative e medico-legali interessate, il predetto ha ottenuto dopo 15 anni il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio…

Il TAR Lazio giudica illegittima l'esclusione di un candidato dall'arruolamento in Polizia di Stato per deficit del visus

Il giudice ha ritenuto illegittima l'esclusione dall'arruolamento in P.S. per deficit del visus in quanto “all'esito della verificazione disposta dalla Sezione (…) e dalla documentazione medica depositata in atti (…) risulta che il ricorrente è in possesso, allo stato, della capacità visiva compatibile con un…

A militare ammalatosi dopo missione in Afghanistan il Comitato di Verifica riconosce la dipendenza da causa di servizio

A.A. ammalatosi di una grave neoplasia dopo una missione in Afghanistan si era visto negare il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio. Dopo una lunga battaglia legale, il Comitato di Verifica, in sede di parere per il riconoscimento della speciale elargizione, ha riconosciuto che…

TAR Piemonte: l'amministrazione non può più respongere l'istanza di trasferimento ex lege 104/1992 per mancanza dei requisiti di continuità e di esclusività

Anche il TAR Piemonte ha riconosciuto legittima la richiesta di un Agente di Polizia di essere trasferito da Torino a Caltanissetta per assistere un familiare handicappato grave. In particolare, il Collegio ha affermato che “con l'art. 24 della legge 4.11.2010, n. 183 il legislatore ha…