Mobilità a domanda del personale direttivo del Corpo di Polizia Penitenziaria. Mancanza di trasparenza nella procedura. Esito favorevole grazie all'attività dello Studio Legale Parente.

Mobilità a domanda del personale direttivo del Corpo di Polizia Penitenziaria. Mancanza di trasparenza nella procedura. Esito favorevole grazie all'attività dello Studio Legale Parente.

Mobilità a domanda del personale direttivo del Corpo di Polizia Penitenziaria. La procedura indetta per trasferire detto personale deve essere effettuata in maniera trasparente, indicando sin dall’avvio le sedi per le quali vi sono posti disponibili. Il DAP, nel caso in esame, aveva omesso di…